SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » sab 18 mag 2019, 17:16

Oggi ho ricevuto la visita di due clienti del Barese che a seguito di ricerche e consigli sono giunti a me.
Dopo i convenevoli mi accingo ad aprire il fodero contenente la doppietta mentre ne frattempo mi spiegavano che era stata data ad un tizio di Monopoli per una pulitura. :angry-banghead: :angry-banghead: :angry-banghead:
La doppietta che aveva le canne rosso Damasco e la bascula tartarugata esce nel contempo dal fodero e si presenta a me.
Le canne erano diventate grigie come la bascula, il ponticello corroso e in parte privo di brunitura, due viti rifatte e le altre sbavate sugli spacchi. :ugeek: :violence-minigun:
Sento un odore forte e pungente e con sospetto avvicino e fiuto i ferri riscontrando che sia le canne che la bascula erano stati trattati con acido credo nitrico o solforico. :twisted: :confusion-helpsos:
Dalle bindelle superiore ed inferiore si generava in molti punti una copiosa ossidazione dovuta sicuramente a residui di acido nell'interno.
Questo signore, sicuramente senza neppure una licenza di polizia vantava di aver fatto un corso di restauro a Brescia e quindi dotato della necessaria esperienza per intervenire sull'inglese.
Prossimamente inserirò delle foto in modo da rendervi partecipi del disastro fatto su una doppietta che ha un notevole valore storico affettivo per il proprietario.
Questo fucile aveva partecipato a numerose cacciate del Re Umberto II di Savoia con il nonno del mio cliente che era un Generale di Divisione ed Aiutante di Campo de Re.
Le foto mostreranno il disastro compiuto, ed a me il compito di cercare di migliorare quanto possibile.
Continua...
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda LEONARDO MARTINELLI » sab 18 mag 2019, 18:16

Bari, 18 maggio 2019

Sig. Biscuso,
è stato sin troppo benevolo nei riguardi del presunto riparatore !
Mi perdoni per il tempo che le ho fatto perdere per la registrazione, peraltro, gia da me effettuata non molto tempo fa: l'età comincia a farsi sentire e queste sono le prime
manifestazioni !
Facciamoci due risate !
LEONARDO MARTINELLI
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 4 apr 2019, 6:29
età: 70
prov.: ba

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » sab 18 mag 2019, 18:23

LEONARDO MARTINELLI ha scritto:Bari, 18 maggio 2019

Sig. Biscuso,
è stato sin troppo benevolo nei riguardi del presunto riparatore !
Mi perdoni per il tempo che le ho fatto perdere per la registrazione, peraltro, gia da me effettuata non molto tempo fa: l'età comincia a farsi sentire e queste sono le prime
manifestazioni !
Facciamoci due risate !

I commenti li farò quando inserirò le foto che chiariranno meglio di qualunque descrizione quanto accaduto alla povera incolpevole doppietta.
Mi saluti il suo amico proprietario della doppietta stuprata...
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda piero » dom 19 mag 2019, 8:48

Attendo con ansia di "ammirare" le foto che sicuramente daranno vita ad un costruttivo dibattito.
piero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 566
Iscritto il: lun 19 mar 2012, 20:46
età: 70
prov.: Pa

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda LEONARDO MARTINELLI » dom 19 mag 2019, 9:48

Bari, 19 maggio 2019

Buongiorno Sig. Bruno.
Le avevo parlato della carabina Sabatti cal. 308W da me acquistata e gia' rivenduta.
Avevo posto inserzioni per la vendita sul "Bracco.." ed altri siti e l'ho venduta dopo neanche una settimana (neanche un anno di vita e prezzo molto interessante).
Le scrivo questa mia per farLe fare due risate: Ricevo stamani una mail di un signore che mi chiede se la carabina in argomento avesse le rigature "multirazziali".
Lo ha chiesto forse per la attuale globalizzazione ?
Cordialità e buona domenica.
Leonardo Martinelli
LEONARDO MARTINELLI
 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio 4 apr 2019, 6:29
età: 70
prov.: ba

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » lun 20 mag 2019, 9:06

Le foto, senza commenti.
Una doppietta nata a Birmingan e morta a Monopoli.
Rifatte le viti della chiave, della batteria del ponticello. Inseriti spessori sotto l'astina in quanto non in grado di eliminare il gioco.
Ecc,.ecc., ecc.
Quando la guarderò meglio vi dirò di più.
Dimenticavo questa inezia: eliminato il calciolo originale in corno ed applicato uno nuovo in plastica originario della valle.
Allegati
HPIM3319.JPG
HPIM3311.JPG
cartella sx.jpg
20190520_080545_resized.jpg
sopra.jpg
20190520_080421_resized.jpg
20190520_080612_resized.jpg
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » ven 21 giu 2019, 7:35

Le canne sono state il primo intervento da eseguire in quanto la ruggine galoppava giorno per giorno a causa dell'acido rimasto nelle bindelle che creavano vapori corrosivi.
Bonifica e neutralizzazione dell'azione dell'acido, probabilmente cloridrico, insieme allo sgrassamento di una notevale quantità di olii messi a posta per evitare la ruggine dopo l'infausto trattamento.
Pulitura e spazzolatura e po ripristino della brunitura originale con la tecnica per 'ossidazione' usate alla fine dell'800.
Allegati
birmingam.jpg
Canne in lavorazione dopo la neutralizzazione dell'azione dell'acido. Spazzolatura.
20190620_202019_resized.jpg
Canne finite con brunitura per ossidazione originale.
20190520_080333_resized.jpg
20190520_080254_resized_1.jpg
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda piero » ven 21 giu 2019, 11:29

Grande maestria e impegno da parte tua per recuperare un fucile trattato con i piedi. Ho letto che è stato lo scempio di uno pseudo riparatore d'armi a ridurre la doppietta in quello stato. Sono contento che sei riuscito a restituire la giusta dignità al fucile che meritava gia da prima la massima attenzione nel trattamento degli acciai con i prodotti più idonei e la massima competenza che tu hai.
Buon lavoro
piero
P.S. Posta altre foto appena completi l'opera.
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 566
Iscritto il: lun 19 mar 2012, 20:46
età: 70
prov.: Pa

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » lun 24 giu 2019, 20:00

piero ha scritto:Grande maestria e impegno da parte tua per recuperare un fucile trattato con i piedi. Ho letto che è stato lo scempio di uno pseudo riparatore d'armi a ridurre la doppietta in quello stato. Sono contento che sei riuscito a restituire la giusta dignità al fucile che meritava gia da prima la massima attenzione nel trattamento degli acciai con i prodotti più idonei e la massima competenza che tu hai.
Buon lavoro
piero
P.S. Posta altre foto appena completi l'opera.


Un passo in avanti.

canna.0.jpg
canna.0.jpg (33.05 KiB) Osservato 254 volte


canne.1.JPG






Qualcuno fa anche polemica:
http://www.ilbraccoitaliano.net/forum/s ... ?p=1343083
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: SCANDALOSO RESTAURO DI UNA DOPPIETTA INGLESE

Messaggio da leggereda piero » mar 25 giu 2019, 9:32

A noi servono i fatti ( i tuoi lavori sono la massima espressione della concretezza) e non le polemiche che rubano solo tempo e distolgono dalla realtà. Buon lavoro Bruno, grazie per le foto.
Con Amicizia
piero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 566
Iscritto il: lun 19 mar 2012, 20:46
età: 70
prov.: Pa


Torna a RESTAURI, MECCANICA ed ANALISI TECNICHE



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron