ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

In questa sezione si studiano e confrontano le idee dal punto di vista teorico/pratico delle funzioni meccaniche e balistiche nelle armi.

ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » gio 14 giu 2018, 0:25

Appena ieri pomeriggio ho ricevuto in officina un Armsan 410 semiauto reduce da una prova su un campo di TaV della mia provincia.
Il fucile si presenta bene, slanciato e di buona fattura ma non ho avuto modo di pesarlo anche se credo sia intorno ai 2,400 Kg.
Questo fucile è stato testato da alcuni giornalisti ed avrebbe sparato un migliaio di cartucce, almeno così mi è stato detto.
Durante la prova al TaV è accaduto che sparasse a volte due colpi a ripetizione, e questo accadeva sia con cartucce da 11 g. che con quelle da 18 g., mentre con alcune ricaricate si rompeva il fondello durante l'estrazione (così mi è stato riferito).
Il riarmo è sempre avvenuto anche con le cariche minime.
Ho riscontrato un difetto nel pacchetto di scatto e dopo un paio d'ore ho riconsegnato il fucile al rappresentante perfettamente funzionante, consigliando di far controllare anche gli altri prima della distribuzione alle armerie. Questo era un prototipo, pertanto è molto probabile che nelle produzioni successive il problema sia stato risolto.
Se avrò notizie vi terrò informati.
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda piero » gio 14 giu 2018, 6:49

Caro Bruno, mi complimento per la rapida visione e riparazione del difetto del fucile Armsan. Sicuramente la casa costruttrice farà tesoro delle tue dritte. Ormai sei un mito e tale rimarrai per la mia persona. :clap:
Ti abbraccio con tanto Affetto
piero
Avatar utente
piero
 
Messaggi: 640
Iscritto il: lun 19 mar 2012, 20:46
età: 70
prov.: Pa

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda mario pinna » gio 14 giu 2018, 10:02

Bruno, anche da parte mia complimenti per l'ottimo lavoro e soprattutto grazie per il servizio reso ai consumatori che evitano di pagare le distrazioni dei "grandi".
Un saluto cordiale a Te e con l'occasione al caro amico Piero
Avatar utente
mario pinna
Collaboratore
 
Messaggi: 352
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 17:45
Località: Usini
età: 62
prov.: SS

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda pippone67 » ven 14 feb 2020, 17:46

avevo comprato l'armsan 636 provato con una 25ina di colpi di varie tipologie l unica che funziona bene col mio è la federal x il resto bossoli sfondellati inneschi che saltano e cartucce che inceppano nella cucchiaia .......
pippone67
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 11 feb 2012, 19:28
età: 44
prov.: LU

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda pippone67 » ven 14 feb 2020, 17:49

Mi avevano detto nn di fare un rodaggio con 150 - 200 colpi non so se é vero o serve a qualcosa nel mio caso
pippone67
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 11 feb 2012, 19:28
età: 44
prov.: LU

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » dom 16 feb 2020, 22:19

pippone67 ha scritto:Mi avevano detto nn di fare un rodaggio con 150 - 200 colpi non so se é vero o serve a qualcosa nel mio caso

Le meccaniche delle armi non vanno 'rodate', è una solenne sciocchezza.
Prova ad inserire delle foto dell'arma e dei bossoli sparati per poter fare una valutazione del caso.
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda pippone67 » dom 24 mag 2020, 18:41

ciao bruno scusa se nn ho risposto prima ..... allora ti spiego cosa fa il mio armsan
con cartucce cheddite il bossolo sparato rimane in camera di scoppio e il secondo colpo sale a contrasto col bossolo sparato da una parte e l'otturature dall altra avvolte i bossoli che sparati risultano sfondellati oppure salta l'innesco con cartucce flash 410 baschieri il ciclo di riarmo avviene abbastanza bene solo un paio di volte è avvenuto un inceppamento con il bossolo sparato a contrato tra otturatire e bordo piccolo della finestrella di espulsione Alcuni dicono di sosyiyuire la molla del serbatoio se nn ho capito male con quella del Cre8 !!!!??????
pippone67
 
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 11 feb 2012, 19:28
età: 44
prov.: LU

Re: ARMSAN CAL. 410 OGGI IN OFFICINA

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » dom 24 mag 2020, 21:33

pippone67 ha scritto:ciao bruno scusa se nn ho risposto prima ..... allora ti spiego cosa fa il mio armsan
con cartucce cheddite il bossolo sparato rimane in camera di scoppio e il secondo colpo sale a contrasto col bossolo sparato da una parte e l'otturature dall altra avvolte i bossoli che sparati risultano sfondellati oppure salta l'innesco con cartucce flash 410 baschieri il ciclo di riarmo avviene abbastanza bene solo un paio di volte è avvenuto un inceppamento con il bossolo sparato a contrato tra otturatire e bordo piccolo della finestrella di espulsione Alcuni dicono di sosyiyuire la molla del serbatoio se nn ho capito male con quella del Cre8 !!!!??????

E' ormai risaputo che alcune cartucce, come le Cheddite, non consentono il regolare ciclo di riarmo del fucile.
Il problema starebbe nell'alta pressione che queste munizioni sviluppano dilatanto il bossolo che resta incollato in camera di scoppio.
Con cariche di altre marche il problema non si manifesta.
Non è necessario sostituire nessuna molla, basta impiegare cariche che non manifestino il problema.
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2218
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE


Torna a ANALISI TECNICHE



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron