RINGRAZIAMENTI E NEWS

INSTINCTIVE DEFENSE OPERATIONAL TRAINING
Nasce una nuova disciplina di tiro rapido da difesa con arma corta, inserita in un contesto agonistico che sta producendo nei tiratori una gioiosa competizione, inusuale nei poligoni di tiro.
Niente più l'unico e monotono berrsaglio, bensì la simulazione di un assalto ad un portavalori con quattro minacce da neutralizare in meno di 4 secondi, con 10 colpi nel caricatore.

RINGRAZIAMENTI E NEWS

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » lun 12 set 2016, 8:08

Manuale Tecnico pronto, ringraziamenti agli amici che hanno collaborato al suo perfezionamento.
----------------------------

Ora è in preparazione un disciplinare semplificato che prevede dei corsi specifici dell'INSTINTIVE DEFENSE OPERATIONAL TRAINING, necessario al primo approccio del tiratore.
Saranno previsti vari livelli:
- 1° Livello 'Basic'
- 2° Livello 'Skill'
- 3° Livello 'Master'
----------------------------

Cari amici Vi comunico che dopo numerose varianti ed aggiornamenti il Regolamento I.D.O.T. è pronto.
Ci è voluta, infine, la supervisione del carissimo amico Mauro per 'sistemare' ulteriormente quelle carenze che solo un grande esperto di Tiro Dinamico poteva darmi.
Riporto sotto la valutazione che egli stesso ha voluto darmi con un pregevole apprezzamento:

------------------------------------------------------------------------------
Ciao Bruno,
ho letto l'ultima stesura del regolamento , ottimo lavoro, tutte le procedure di sicurezza sono opportunamente considerate e le violazioni adeguatamente sanzionate .
A presto
Mauro

-------

Grazie Mauro, mi conforti sui 2 anni di lavoro spesi per questo progetto.
Ora con la tua approvazione so di sicuro di non aver scritto stupidate.
Grazie!!!

---------------------------------------------------

Voglio precisare che questa nuova tecnica di tiro non intende assolutamente creare un confronto antagonista con quelle già esistenti IDPA - IPSC ecc., ma come confermatomi da Mauro può essere una valida e propedeutica iniziazione per le tecniche sopracitate. Infatti, l' I.D.O.T. adotta una preparazione al maneggio dell'arma di estrema severità accompagnando il tiratore già dalle prime fasi dell'esercizio.
Possiamo affermare che è una valida alternativa al tiro accademico mirato, che infine annoia e non suscita emotività, e dove il tiratore trova una certa dinamicità nell'ingaggiare i bersagli simulando ipotetiche situazioni di pericolo.
L'impiego del software creato dal ns. Matteo rende ancora più semplice il calcolo finale dei punteggi per ogni manche, mentre il programma in .xcell in preparazione di Cosimo avrà il compito di elaborare tutti i dati rilevati fornendo in tempo reale le classifiche.
L'I.D.O.T. nasce per rispondere ad un ipotetico attacco terroristico, o di difesa, valuta nell'esecuzione dell'esercizio la rapidità e la precisione restando fermi nella piazzola, e questo piace a molti tiratori che non hanno la volontà di 'correre'.
Con le Varianti V1 e V2 però, si è voluto dare anche quel pizzico di movimento necessario ad abituare alcuni tiratori alle tecniche proprie del Tiro Dinamico, per questo il Direttore di Tiro può adottare nelle due manche le seguenti combinazioni:
- "A" Basic + "B" Basic
- "A" Basic + "B" V1
- "A" Basic + "B" V2
- "A" V1 + "B" V2
Ora potremo iniziare la sperimentazione sul campo ed effettuare quegli adeguamenti che man mano i D.T. ed i tiratori suggeriranno.
E' mio dovere ringraziare tutti quanti Voi che avete fornito un contributo per giungere a questo risultato ed in particolare voglio citare:
- Roberto Lazzari - Presidente IASC - che ha messo a disposizione il poligono per le infinite prove
- Matteo Aventaggiato - il ns. ingegnere del software -
- Umberto Capriglione - Area Master Veneto -
- BR-GROUP - tutti gli amici del gruppo di Brindisi -
- Mauro Russo - il mio consigliere tecnico -
Un caro saluto a tutti Voi, ed ancora grazie!
Bruno
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2284
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Torna a I.D.O.T.



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite