ROTTURA ESTRATTORE'?

In questo Forum L'ARMAIOLO ONLINE potrete effettuare le Vs. richieste Tecniche per l'Identificazione dei difetti meccanici idonei ad effettuare la Riparazione di Armi.
E' necessaria l'ISCRIZIONE per poter accedere e scrivere un Post.

ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » gio 6 set 2018, 8:03


> Buongiorno signor Bruno, le volevo chiedere info per quanto riguarda lo smontaggio della culatta e canna su un breda L.R. visto che si è rotto l'estrattore, mi dicono di scardare un po' per sciogliere il frena filetti e dopo svitare, adesso chiedo, scaldare sulla culatta all'innesto sulla canna e dopo svitare in senso orario o antiorario, (per capirci una normale filettatura avvita destrorsa), o ci sono magari spine o altri accorgimenti, e dopo ammesso che trovo una culatta buona quando riavvito devo rimettere il frena filetti o altro, grazie per l'info.
> saluti Vincenzo...


Caro amico, non capisco la ragione per la quale dovresti smontare la culatta del tuo Breda L.R.
Sulla coda della culatta vi è l'ESPULSORE, non l'estrattore che può essere sostituito senza smontare nulla.
Delle foto ci aiuteranno a capire meglio il problema.
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda mario pinna » gio 6 set 2018, 10:04

Buongiorno Bruno,
evidentemente il ribattino che trattiene l'espulsore è lucidato al punto da non vedersi. A me è capitato di sostituire un manicotto per adattamento di una canna al modello del fucile ed ho dovuto scaldare con phone industriale. Naturalmente avvita in senso orario..... non come le bombole.
Cordiali saluti
Avatar utente
mario pinna
Collaboratore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 17:45
Località: Usini
età: 62
prov.: SS

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » gio 6 set 2018, 15:49

mario pinna ha scritto:Buongiorno Bruno,
evidentemente il ribattino che trattiene l'espulsore è lucidato al punto da non vedersi. A me è capitato di sostituire un manicotto per adattamento di una canna al modello del fucile ed ho dovuto scaldare con phone industriale. Naturalmente avvita in senso orario..... non come le bombole.
Cordiali saluti

Infatti, Mario
I ribattini dovrebbero essere due, a memoria, ma sono montati prima della lucidatura e cromatura del manicotto.
Ne ho sostituiti pochi in tutta la mia carriera di armaiolo, sono difficili da rompere.
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda vitarabenelli » gio 6 set 2018, 15:58

Salve, se riesco posto una foto, mi sa che sono rotti i fori dei perni
vitarabenelli
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 6 set 2018, 10:52
età: 41
prov.: Co

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda vitarabenelli » gio 6 set 2018, 16:25

Ok foto allegata, si nota che c'è come un foro alloggio perni rotto, comunque non so come era in origine, se riuscite ad aiutarmi, grazie
Allegati
1536247346462736.jpg
vitarabenelli
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 6 set 2018, 10:52
età: 41
prov.: Co

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda mario pinna » gio 6 set 2018, 20:18

Ciao Bruno, nemmeno io ricordo quanti sono i ribattini che trattengono l'espulsore, ma in questo caso è evidente che va sostituito il manicotto, quindi vitarabenelli dovrà scaldare il pezzo senza l'uso di fiamma diretta, inizierà a vedere del fumo e sempre a caldo inizierà a svitare in senso anti orario, prima che si raffreddi perché si blocca nuovamente. Attenzione al segno che indica la posizione e soprattutto al pezzo che sia uguale perché la Breda ne ha fatti 4 o 5 diversi.
Cordiali saluti
Avatar utente
mario pinna
Collaboratore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 17:45
Località: Usini
età: 62
prov.: SS

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda vitarabenelli » ven 7 set 2018, 5:47

Buongiorno e grazie, per quanto riguarda i segni di alliniamento ok, per i manicotti cosa intendi 4/5 tipi, devo stare attento alla lunghezza o cosa altro, inoltre sono appunto alla ricerca di uno nuovo o usato se qualcuno riesce ad aiutarmi, poi dopo conviene che uso di nuovo il blocca filetti e quale tipo, grazie ancora.
vitarabenelli
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 6 set 2018, 10:52
età: 41
prov.: Co

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda Bruno Biscuso » ven 7 set 2018, 8:23

vitarabenelli ha scritto:Buongiorno e grazie, per quanto riguarda i segni di alliniamento ok, per i manicotti cosa intendi 4/5 tipi, devo stare attento alla lunghezza o cosa altro, inoltre sono appunto alla ricerca di uno nuovo o usato se qualcuno riesce ad aiutarmi, poi dopo conviene che uso di nuovo il blocca filetti e quale tipo, grazie ancora.

Rotto è l'espulsore con la parte fissa della culatta.
Fai una foto dell'anello di canna, vediamo se è saldato oppure pezzo unico forgiato con la canna, come le prime serie.
Comunque, se recuperi il pezzetto rotto potresti farlo saldare.
Cordialità
Bruno
"la Libertà è reale dove è possibile esprimersi senza censure, chiunque dovesse impedirla o porre limiti al pensiero altrui commette un delitto di estrema gravità. L'autoritarismo e le dittature non consentono il propagarsi delle idee e degli scritti." BBG
Avatar utente
Bruno Biscuso
Moderatore
 
Messaggi: 2111
Iscritto il: sab 14 gen 2012, 22:47
Località: SALENTO - Terra del Sole e degli Ulivi N. 40°23' E. 018° 18'
età: 64
prov.: LE

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda vitarabenelli » ven 7 set 2018, 8:48

Pezzo rotto smarrito, e occhione canna pezzo forgiato monoblocco.
vitarabenelli
 
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 6 set 2018, 10:52
età: 41
prov.: Co

Re: ROTTURA ESTRATTORE'?

Messaggio da leggereda mario pinna » ven 7 set 2018, 8:55

Con 4 o 5 tipi intendo esattamente modelli o serie diverse fra loro per piccole differenze che si rilevano solo con un attento confronto dei manicotti o prolungamento della canna che si voglia dire. A me è successo di fare il lavoro e poi ripetere per questa svista. In alcuni è diversa la coda, in altri i tenoni che si infilano nella scanalatura della carcassa dove scorre per l'azione di espulsione e riarmo.
Cordiali saluti
Avatar utente
mario pinna
Collaboratore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 17:45
Località: Usini
età: 62
prov.: SS

Prossimo

Torna a NEWS - L'ARMAIOLO ONLINE



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite