Sorpresa calibro 20

In questa Sezione si tratteranno argomenti inerenti i fucili da Caccia e Tiro a canna liscia.
L'Automatico ed i Basculanti.

Re: Sorpresa calibro 20

Messaggio da leggereda mario pinna » dom 29 set 2019, 11:42

Ciao Piero, confermo contenitore SG 25, quando verserai i trenta grammi di pallini n. 5, il bossolo verrà riempito fino all'orlo ma basta una spinta energica con il calcone per assestarli e recuperare i 5/6 mm per l'orlo tondo, inoltre, tieni conto che il dischetto fustellato ha solo 2/10 di spessore.
Per quanto riguarda l'innesco la penso diversamente per vari motivi e prove: 1) Gli inneschi non sono tutti perfetti come dichiarati. 2) Ogni polvere ha il suo innesco e resta uguale per tutte le stagioni, al massimo si interviene sulla quantità del propellente. 3) una cartuccia che ha una V1 di 400 ms ad una temperatura di 25 gradi (giorno della prova alle ore 09,00), pur scendendo a 380 ms in climi più freddi resterà sempre una valida munizione, visto che si comprano anche con velocità inferiori.
Buona prova e in bocca al lupo.
Avatar utente
mario pinna
Collaboratore
 
Messaggi: 309
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 17:45
Località: Usini
età: 62
prov.: SS

Re: Sorpresa calibro 20

Messaggio da leggereda expressboy » mar 1 ott 2019, 12:39

come rosate non mi sembrano male , per essere i primi esperimenti io sarei soddisfatto

B
Ma un asin bigio, rosicchiando un cardo tutto quel chiasso ei non degnò d'un guardo
e a brucare serio e lento seguitò
expressboy
Collaboratore
 
Messaggi: 227
Iscritto il: sab 1 set 2012, 16:17
età: 46
prov.: fi

Re: Sorpresa calibro 20

Messaggio da leggereda mario pinna » lun 7 ott 2019, 20:52

Grazie Bernardo per "primi esperimenti", mi ringiovanisce e poco importa se carico da 43 anni. Mi ritengo molto soddisfatto con i pallini n.8, due ghiandaie ed un colombaccio che non mi aspettavo in quella zona, caduti fulminati entro i 25 metri sparata in 3 stelle ed una cornacchia col n.5 forse oltre 30 metri, tutti abbattimenti puliti.
Il n.10 devo ancora provare ma considerata la V1 e la concentrazione risultata nelle prove, non credo tradiscano le mie aspettative.
Aspetto il collaudo di Piero, il ventista esperto di vecchia data
Cordiali saluti
Avatar utente
mario pinna
Collaboratore
 
Messaggi: 309
Iscritto il: dom 21 gen 2018, 17:45
Località: Usini
età: 62
prov.: SS

Precedente

Torna a Fucili a Canna Liscia



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite